La differenza tra la creatività e l’innovazione

creatività

Molte persone non pensano alla differenza tra la creatività e l’innovazione. Queste parole sono viste quasi come sinonimi quando in realtà hanno significati molto diversi. Se anche tu non hai mai pensato a questa sottile differenza, questo post fa per te.

Entrambe le parole sono collegate ai concetti di base dell’imprenditorialità, perciò, cercherò di farti capire la loro differenza e cosa lega queste due parole.

 

Creatività

Questa è una delle 10 abilità imprescindibili per il raggiungimento del successo. La creatività è collegata al pensiero, e soprattutto alla capacità di generare nuove idee e concetti. Le persone creative vedono il mondo in modo diverso, sempre pensando a qualcosa di nuovo dopo ogni nuova esperienza.

Le persone creative hanno un grande facilità a produrre nuove idee. Loro cercano di “uscire dalla scatola” e guardare tutto da un’altra prospettiva, diversa da quella usuale, e nuove idee attirano sempre altre nuove idee.

 

 

Innovazione

L’innovazione è collegata ad una esecuzione che genera nuovi risultati. Rappresenta il fare in modo diverso per cambiare lo stato del “abbiamo sempre fatto così”, ed in questa maniera testare nuovi modi per raggiungere il risultato prima, o forse migliorarlo.

Le aziende che innovano sono quelle che hanno dei processi diversi dal comune e cercano sempre di provare nuove strade. Questo permette a queste aziende di trovare una posizione di distacco in mezzo alla concorrenza.

 

La differenza tra creatività e innovazione

Mentre la creatività vive nel campo delle idee, l’innovazione vive nel campo dell’esecuzione ed è questa è la differenza fondamentale tra questi due concetti che si fondono tra di loro.

Sono tante le aziende che cercano di sviluppare la loro parte creativa, però sono anche tante quelle che nella maggior parte delle volte non riescono a togliere l’idea della carta non arrivando alla cosiddetta innovazione. Essere creativo è il punto di partenza, ma se non sei in grado di eseguire dei compiti per innovare, tutto diventa teoria senza l’applicazione pratica e di conseguenza anche senza risultati.

Perciò, ricordati bene di abbinare questi due concetti che anche se sembrano simili, sono molto diversi tra di loro. Pensa in modo diverso. Esci dalla scatola. Cerca il modo migliore per trasformare la tua idea in realtà.

Se ti piace il mio post troverai tanti altri sul mio Blog, io ho anche un corso online che viene svolto due volte all’anno e che insegna tutti i passi per sviluppare una startup online. Se scarichi il mio libro Guerra della persuasione che può essere acquistato tramite questo link, o che puoi anche scaricare i primi due capitoli gratuitamente, riceverai più informazioni sul corso direttamente sulla tua mail.

Se ti piace il post iscriviti anche alla mia newsletter, metti il mi piace e condividi sui social con i tuoi amici.

Bruno Guerra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...