Come funziona un Funnel di vendita (Retail Funnel)

Sales-funnel

 

Sono sempre i nuovi clienti i responsabili per la maggior parte dell’aumento del fatturato di un’azienda. Perciò, attirare nuovi clienti è una necessità costante per un’azienda che voglia crescere. Quello che tante persone non lo sanno è che con alcune tecniche è possibile ottimizzare al massimo questo tipo di compito. Questo è il caso del funnel di vendita o Retail Funnel.

Lui rappresenta tutto il percorso fatto dal cliente fino al momento dell’acquisto. Capire il funzionamento di tutto questo processo è molto importante per pensare a strategie efficaci per ogni occasione guidando il consumatore fino alla conversione.

 

Ogni storia comincia con la creazione del personaggio

Probabilmente hai già visto tanti film, e avrai notato che le prime scene sono sempre dedicate alla presentazione dei personaggi della storia. Nello stesso modo, il primo obbiettivo nella costruzione di un funnel è quello di conoscere i personaggi (Leads) che possono acquistare i miei prodotti o servizi.

Questo studio va oltre la scoperta del pubblico target. Bisogna capire la personalità, i dolori, le frustrazioni, i sogni, i desideri, e creare per ognuno di questi personaggi che vorrai “colpire”. Nel marketing questo termine è conosciuto come “buyers personas

 

Inizio funnel

Una volta che avrai scoperto l’identità delle Personas, bisogna capire come loro iniziano la loro storia.

All’inizio del funnel il cliente si trova davanti a una sfida che ha bisogno di una soluzione, ma lui non sa ancora come soluzionare questo problema e comincia a ricercare online tutte le possibili soluzioni.

In questo momento entriamo noi offrendo contenuto gratuito sul problema che il nostro prodotto o servizio può risolvere. In questo modo darai visibilità alla soluzione di un problema attirando sempre più traffico verso la tua pagina. Questo può essere fatto anche tramite articoli all’interno di un Blog, contenuti sui social, canali di video come Youtube o qualsiasi altro canale di comunicazione.

 

Metà Funnel: approfondire il rapporto con i visitatori

Se produci contenuto di qualità nei tuoi canali di comunicazione online, molto probabilmente comincerai a crearti un audience. Da questo momento il tuo obbiettivo deve essere quello di trasformare una parte di questo audience in Leads, ossia, dei possibili clienti che ti possano fornire dei dati in modo di riuscire a creare un rapporto più profondo.

Questo tipo di lavoro va fatto tramite delle offerte che portino dei benefici al possibile cliente, tramite ebook o anche degli webinar. I Leads vengono nutriti con del contenuto sempre più specifico in base alle loro preferenze ed esigenze. In base anche alla grandezza di questo audience e della quantità di Leads generati è importante creare uno strumento che automatizzi tutto questo processo.

Solo quando i Leads dimostrano ormai un livello di “engagement” abbastanza alto con il brand è che possono andare alla fine del funnel.

Fondo Funnel: il momento decisivo

Per far sì che il possibile cliente arrivi a questo punto del funnel, è necessario che tu abbia attirato la sua attenzione, che lui abbia già scoperto il suo problema, sia interessato alla risoluzione e abbia capito che il tuo prodotto o servizio sia quello che può risolvere il suo problema.

Nella fine del Funnel, il possibile cliente comincia a considerare la presa di decisione per l’acquisto. Solo in questo momento si possono usare strategie più dirette ed aggressive per concludere la vendita.

Se ti piace il mio post troverai tanti altri sul mio Blog, io ho anche un corso online che viene svolto due volte all’anno e che insegna tutti i passi per sviluppare una startup online. Se scarichi il mio libro Guerra della persuasione che può essere acquistato tramite questo link, o che puoi anche scaricare i primi due capitoli gratuitamente, riceverai più informazioni sul corso direttamente sulla tua mail.

Se ti piace il post iscriviti anche alla mia newsletter, metti il mi piace e condividi sui social con i tuoi amici.

Bruno Guerra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...