Quali sono i benefici dell’intelligenza emotiva al lavoro

heart and brain that walk hand in hand, concept of health of walking

Se non sei abituato a questo termine, sappi che l’intelligenza emotiva, studiata da tanti psicologi e ricercatori può essere la chiave del successo per te e per il tuo team.

Se non sei ancora convinto, nel mio ultimo post ho parlato della persuasione e delle caratteristiche che definiscono una persona persuasiva. Queste caratteristiche sono essenziali per riuscire a motivare o conquistare la fiducia delle persone.

Lo psicologo americano Daniel Goleman ha affermato nel 1995 che era possibile analizzare una persona solamente osservando il modo in cui la persona sviluppa i suoi pensieri o il modo in cui completa una serie di esercizi logici che non hanno nessun collegamento tra di loro.

Lui è giunto alla conclusione che le persone con un più alto livello di intelligenza emotiva sono capaci di prendere delle decisioni più velocemente ed in modo più assertivo se paragonate a delle persone che non hanno sviluppato questo tipo di intelligenza.

 

L’intelligenza emotiva aiuta nel lavoro?

 

Sì! I professionisti che sono in grado di controllare le loro emozioni e non si disperano con i problemi o si esaltano con le facilità hanno una maggior possibilità di affrontare le sfide, portare i compiti a termine, rimanere concentrate e conquistare gli obbiettivi prefissati.

Questo ha una spiegazioni scientifica molto chiara. Ogni decisione che prendiamo passa per primo tramite una zona del cervello conosciuta come amigdala, che è giustamente il locale dove tutte le emozioni vengono “immagazzinate”. Solo dopo aver transitato in questa zona che la parte razionale viene attivata.

Morale della storia: ancora prima che il tuo cervello possa usare la ragione, le emozioni sono già state attivate e la decisione è già stata presa.

 

Benefici dell’intelligenza emotiva

Quando parliamo di leadership al lavoro, la gestione del personale deve essere sempre efficace ed assertiva per tirare fuori sempre il meglio di ogni collaboratore e creare una squadra affiatata che riesca a portare risultati migliori ogni giorno.

L’intelligenza emotiva ti permette di parlare con ogni collaboratore riuscendo ad estrarre i loro punti di forza e di debolezza migliorando la qualità del lavoro sviluppato.

Anche il focus e la concentrazione vengono ampliate, visto che difficilmente ti preoccuperai con argomenti e conversazioni che non siano collegate al tuo obbiettivo aumentando anche la capacità di separare i problemi professionali da quelli personali.

 

Automotivazione

I professionisti del settore già lo sanno che i collaboratori che si conoscono profondamente sono capaci di riconoscere sentimenti in altre persone ed evitare conflitti controproducenti. Questo aiuta tantissimo a sviluppare l’automotivazione per la conclusione di un compito mantenendo alta anche la sensazione di soddisfazione personale e felicità.

Oltre a questo, passerai anche a lavorare pensando nel gruppo e nella creazione di un ambiente armonioso, che farà aumentare sempre di più la motivazione di tutti.

 

Se ti piace il mio post troverai tanti altri sul mio Blog, io ho anche un corso online che viene svolto due volte all’anno e che insegna tutti i passi per sviluppare una startup online. Se scarichi il mio libro Guerra della persuasione che può essere acquistato tramite questo link, o che puoi anche scaricare i primi due capitoli gratuitamente, riceverai più informazioni sul corso direttamente sulla tua mail.

Se ti piace il post iscriviti anche alla mia newsletter, metti il mi piace e condividi sui social con i tuoi amici.

Bruno Guerra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...