Vittoria! Perché festeggiare ogni piccola conquista?

Happy boy  in the middle of wheat fields

Sono le piccole conquiste che ci trasformano come persona ed è molto semplice capire il perché. Immagina che ognuna delle conquiste sia uno scalino di una lunga scala. Ogni volta che che raggiungiamo un piccolo obbiettivo saliamo un altro scalino. Tramite le piccole vittorie riusciamo a sentire la costante progressione e questo aumenta tantissimo la motivazione per il raggiungimento dell’obbiettivo finale.

 

Le piccole vittorie dimostrano che sei capace e che puoi farcela

Ogni volta che fai un passo avanti in direzione al tuo obbiettivo dimostri a te stesso che sei stato in grado di andare oltre il tuo limite. Per conquistare qualsiasi cosa le sfide sono tantissime e tante volte ci facciamo trascinare il pensiero perché siamo molto lontani dall’obbiettivo finale, ed è qui che dobbiamo usare le piccole vittorie come punto di appoggio mentale per andare avanti.

A volte anche con il supporto della famiglia e degli amici è difficile andare avanti perché sei la prima persona che deve credere in te stesso. Se non aiuti a te stesso nessun appoggio esterno sarà mai abbastanza forte, e aumentare la tua fiducia e autostima tramite la gioia delle piccole conquiste è una delle strade migliori, creando un senso di “ottimismo a lungo termine”.

Le grandi vittorie diventano piccole

Tutte le vittorie, per più grandi che possano sembrare, finiscono per diventare piccole. Mi spiego meglio. Man mano che hai raggiunto un obbiettivo, cresci come persona e di conseguenza anche i tuoi obbiettivi crescono. Proprio per questo tante volte le persone smettono di festeggiare le piccole vittorie quando non dovrebbero.

Vent’anni fa avere un cellulare era una grande vittoria. Oggi non lo è. Per qualcuno acquistare una macchina è una vittoria, mentre ci sono delle persone che cambiano macchina ogni anno. Essere in grado di acquistare una casa è una vittoria, però, se la tua azienda è cresciuta e diventata profittevole forse acquistare una casa non è più una vittoria.

 

Conclusione

Festeggia tutte le piccole vittorie anche quando gli obbiettivi sono personali, come riuscire a programmarsi e stare tutto un giorno con la tua famiglia, con i tuoi figli, amici…

Ricordati: Anche se le grandi vittorie diventeranno sempre piccole, non smettere mai di festeggiare e di dare il giusto valore a qualsiasi vittoria, per più piccola che possa essere, come possa essere la possibilità di esistere e di vivere in questo momento, che è una cosa che diamo per scontato ogni giorno quando in realtà non lo è!

“MEMENTO MORI”

 

Se ti piace il mio post troverai tanti altri sul mio Blog, io ho anche un corso online che viene svolto due volte all’anno e che insegna tutti i passi per sviluppare una startup online. Se scarichi il mio libro Guerra della persuasione che può essere acquistato tramite questo link, o che puoi anche scaricare i primi due capitoli gratuitamente, riceverai più informazioni sul corso direttamente sulla tua mail.

Se ti piace il post iscriviti anche alla mia newsletter, metti il mi piace e condividi sui social con i tuoi amici.

Bruno Guerra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...