I primi passi per avere un sito internet

sito web

Ogni giorno il numero di persone che hanno accesso a internet cresce in modo esponenziale. Oltre ad utilizzare la rete per la socializzazione e l’intrattenimento le persone hanno sviluppato l’abitudine di fare acquisti online. Proprio per questo, la presenza online oggi è fondamentale in tutti i settori. Dal piccolo artigiano alla grande multinazionale.

Nel caso della multinazionale il costo della presenza online incide poco sul business, invece che per il piccolo artigiano o libero professionista, ogni centesimo sborsato può significare il fallimento. Proprio per questo avere un sito online può essere la svolta per tutte le piccole attività in via di sviluppo.

 

Come creare un sito o blog su internet?

Oggi come oggi, internet è il primo mezzo che le persone cercano per trovare le informazioni di cui hanno bisogno. Proprio perché su internet si trova di tutto, si trovano anche i prezzi di prodotti e servizi, e di conseguenza si concludono anche degli acquisti.

Conoscere un marchio, sapere l’opinione di quelli che hanno già acquistato e avere la possibilità di girare all’interno di un negozio online sono le motivazioni più grandi per fare una ricerche. Quindi, se non sai ancora come creare un sito internet ti spiego i concetti di base per la sua creazione.

 

 

1º Passo – Creare il dominio

Il dominio è il tuo indirizzo su internet (esempio: http://www.ilnomedellatuaazienda.it). Dovrai fare la registrazione del tuo dominio tramite un’azienda che sia in grado di farlo. Qua in Italia ci sono alcune aziende come Aruba, che ti offre anche dei pacchetti preconfezionati per la creazione di un sito o di un Blog ad un costo molto basso.

La scelta ideale è scegliere un dominio che abbia lo stesso nome dell’azienda. Se questo non è possibile bisogna scegliere il nome più simile possibile. Una cosa molto importante è quella di evitare nomi complicati o difficili da essere ricordati o scritti. Se il nome della tua azienda è complicato, una possibilità è quella di abbreviare il nome in qualche modo mantenendo sempre il legame con il nome dell’azienda.

 

2º Passo – Il server

Per avere un sito o Blog è necessario che questo abbia uno spazio all’interno di un server, che è l’azienda che ti “affitterà” lo spazio per il mantenimento del tuo sito online.

Il costo è molto basso, soprattutto per un Blog sulla piattaforma WordPress che si aggira a 3 euro al mese. Man mano che il tuo sito si svilupperà con i contenuti che proporrai al tuo pubblico, potrai cominciare ad acquistare pacchetti leggermente più costosi e completi.

 

 

3º Passo – Personalizzazione del sito

Per fare un sito online è necessario pensarlo come la vetrina di un negozio fisico. Le persone devono avere l’impatto visivo e collegarlo all’immagine del brand. Quello che le persone vedranno diventerà parte dell’identità del tuo marchio aziendale.

 

 

4º Passo – Creare contenuti che siano un valore aggiunto per la tua nicchia di mercato

Il contenuto per i siti o blog devono essere pensati e studiati molto prima di essere scritti. Una eccellente strategia è quella di utilizzare le parole chiavi per deviare traffico dai motori di ricerca verso il tuo sito essendo questa una parte della strategia di SEO.

5º Passo – Misurare i risultati

La cosa migliore di avere un sito o blog su internet è il fatto di riuscire a misurare al 100% tutte le mosse che fai o che vengono fatte dal tuo pubblico, come sapere con precisione quale ritorno hai avuto dopo l’investimento fatto su una campagna di marketing, conoscere gli articoli più letti, le sezioni più visitate, localizzazione geografica dei visitatori, come sono arrivati al tuo sito, tra tantissime altre informazioni che possono aiutarti a sviluppare una campagna di marketing sempre più assertiva.

 

 

Se vuoi sapere di più su come creare un sito o un blog, io ho un corso online che viene svolto due volte all’anno e che insegna tutti i passi per sviluppare una startup online. Se scarichi il mio libro Guerra della persuasione che può essere acquistato tramite questo link o puoi anche scaricare i primi due capitoli gratuitamente, riceverai più informazioni sul corso direttamente sulla tua mail.

Se ti piace il post iscriviti anche alla mia newsletter, metti il mi piace e condividi sui social con i tuoi amici.

Bruno Guerra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...