Come utilizzare le leve mentali per vendere online?

cervello

La domanda che mi fanno di più è: “Come faccio a vendere un prodotto”? Sembra quasi che ci sia una formula magica. Le persone cercano soluzioni diverse in continuazione perché per ogni tipo di business e di pubblico cambia anche il modo di offrire il prodotto o il servizio. Ma se io potessi portare tutto a un denominatore comune, io sicuramente direi che la base di tutto per riuscire a vendere sta nell’utilizzo delle leve mentali.

Come utilizzare le leve mentali per vendere?

In alcuni articoli della settimana scorsa ho presentato alcune leve mentali. Loro possono essere utilizzare all’interno dei tuoi contenuti, annunci, copywriting, video o audio, per attirare l’attenzione e stimolare una presa di decisione alle persone, in questo caso, spingendo all’acquisto online.

 

Cominciare dallo “storytelling”

Gli imprenditori che vogliono avere successo devono sempre consegnare dei prodotti o servizi che abbiamo un valore percepito molto alto dai clienti.

Aggiungere valore nella vita delle persone è il modo migliore per concludere una vendita. Lo studio dello “storytelling”, cioè, il modo in cui si racconta la storia dell’azienda o del prodotto è la maniera migliore per creare una connessione immediata con il pubblico e alzare subito il valore percepito di quello che presenti, stimolando il cliente in modo naturale all’acquisto e alla fidelizzazione.

 

 

Leva mentale della Prova

 

Visto che parliamo di vendite online, una delle più grandi obbiezioni che bloccano la vendita è la mancanza di credibilità, sia perché i clienti non conoscono ancora il tuo marchio, sia perché i concorrenti hanno già una forte presenza sul mercato.

Perciò, attivare la leva mentale della “Prova” può essere un vantaggio importante. Per esempio, puoi chiedere dei “review”, recensioni, testimonianze e opinioni di chi ha già acquistato il tuo prodotto o servizio. Basta mettere in evidenza tutte queste informazioni nella tua pagina di vendita usando la “prova” per stimolare l’acquisto.

 

 

Scarsità

Un’altra leva molto potente da essere utilizzata all’interno di qualsiasi business è la leva mentale della scarsità. Vediamo alcuni esempi pratici:

– Regali per i primi “X” acquirenti;

– Lotto “speciale” di produzione;

– Prezzo più basso per un determinato periodo di tempo;

– Prodotto o servizio a quantità limitata;

– Prevendita.

In questo modo crei un senso d’urgenza nel cervello del consumatore stimolando all’acquisto immediato.

 

Queste sono alcune delle leve mentali descritte nel mio libro Guerra della persuasione.

Puoi acquistarlo o scaricare i primi due capitoli nel link qua sopra.

Se ti piace il post iscriviti anche alla mia newsletter, metti il mi piace e condividi sui social con i tuoi amici.

Bruno Guerra

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...