Come aumentare il tasso di apertura delle mail: la frase magica

email-marketing_2

Hai costruito una lista mail, sei riuscito ad avere un grande numero di iscritti, però il tuo tasso di apertura delle tue mail è sempre basso. Ci sarà una frase o una tecnica che aiuti ad aumentare il tasso di apertura e di lettura delle mail che invii?

La risposta è sì!

 

 

Quasi nessuno vuole stare da solo

Hai mai aperto qualche email in cui la frase in oggetto aveva qualcosa come “non sei da solo”, “faremo insieme” o cose del genere?

Tanti professionisti del marketing online hanno già affermato tramite dati empirici testati per anni su liste di email delle più diverse nicchie di mercato che questo tipo di frase è quello più aperto. Funzionando anche con qualsiasi tipo di servizio o prodotto. I risultati sono sempre gli stessi.

Ma perché questo succede?

L’uomo è un animale sociale, ci diceva già Aristotele e non volere stare da solo è una affermazione universalmente riconosciuta.

Dall’infanzia fino alla vecchiaia abbiamo tutti la necessità di appartenere ad un gruppo e di sapere che gli altri stanno avendo esperienze simili alle nostre. Molti di questi comportamenti primitivi vengono descritti nel mio libro Guerra della persuasione dove esistono tante leve mentali collegate a questo tipo di comportamento umano. Quindi, in modo pratico, come possiamo usare queste leve a nostro favore?

 

 

 

 

Dimostra che sei affianco al cliente

Sai come essere notato da chi legge la tua mail?

Non dipende tanto dal messaggio che vuoi trasmettere o dal prodotto che vuoi vendere.

 

Quello che devi dimostrare al lettore è che capisci i suoi problemi, la situazione che sta vivendo e sei disposto a risolvere i suoi problemi, che potresti avere tu la soluzione per i suoi problemi e… Solo in questo momento cerchi di “piazzare” il tuo prodotto in mezzo ai problemi del cliente, dove ovviamente ci deve essere un collegamento, ed il tuo prodotto deve veramente servire a questa funzione.

Usa la mail per sviluppare questo modo di comunicare e far sì che la mail sia aperta e letta.

Non importa il quanto possa essere interessante l’argomento della tua mail. Se non sarà collegato ai problemi del lettore, la lettura non arriverà fino alla fine. Perciò, consegna sempre un tipo di informazione che sia utile a risolvere il suo problema.

 

Tornando al discorso dell’oggetto della mail, “non sei da solo” è una frase che stimola l’apertura perché “tocca” direttamente la necessità che l’essere umano ha di appartenere ad una comunità e di sentirsi connesso con i problemi di questa stessa comunità.

 

Prendendo questo come punto di partenza si crea una interazione con il lettore e rispondere alle necessità del lettore crea una strada più “spianata” per la gestione del rapporto che sarà un vantaggio per entrambi.

Risolvere il problema delle persone è la strada giusta per cogliere i frutti in un futuro non molto lontano.

 

Ma cosa cerca il tuo pubblico?

“Non essere da solo” funziona perché sappiamo che è una frase collegata ad una necessità umana, e le necessità umane non cambiano mai. Possono cambiare i contesti ma le necessità spinte dal nostro cervello sono e rimangono sempre le stesse.

 

Si può rispondere alla fine a tante necessità diverse, ma conoscerai il tuo pubblico in modo più profondo solo quando comincerai a consegnare quello che loro vogliono veramente.

Quando scoprirai questo, sarà tutto più facile: aumentare la lista, sviluppare nuovi rapporti e di conseguenza, vendere i tuoi prodotti.

Vuoi un buon modo per scoprire quello che il tuo audience cerca? Pensa a quello che può togliere il sonno al tuo pubblico quando vanno al letto.

Cosa può stimolare delle sensazioni come l’allegria, tristezza, preoccupazione, paura, sorpresa, solitudine o repulsione?

La cosa diventa ancora più semplice se anche tu appartieni alla nicchia in cui lavori. Così conosci in prima persona ognuno di questi sentimenti e quello che è vero per te sarà molto probabilmente vero anche per gli altri.

 

 

Anche la negatività vende

Anche se le persone vogliono molto un qualcosa di nuovo, la tendenza è spendere più energia sempre per mantenere quello che hai e non per raggiungere qualcosa di nuovo.

Titoli e contenuti negativi allertano il tuo pubblico e dimostrano l’esistenza di un potenziale problema, che ovviamente può essere risolto da te.

Aiutare le persone a mantenere un qualcosa che sia importante per loro è un modo eccellente per guadagnare la loro fiduccia.

Dimostrati disponibile e risolvi i problemi del tuo pubblico. Cerca di garantire l’apertura della tua mail e trasformati nel “migliore amico” del tuo cliente sviluppando un rapporto che ti porterà a tante vendite.

Se vuoi imparare a fare l’email marketing scarica il mio ebook gratuito Come creare il business che amo a costo zero in questo link.

Se ti piace questo post iscriviti alla mia newsletter, metti il mi piace e condividi sui social con i tuoi amici.

Tanti saluti!

 

Bruno Guerra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...