Copywriting. Cos’è? E come farlo?

copywriting.jpg

Hai mai immaginato di avere il potere della persuasione tramite la creazione di testi? In questo post vi spiego in maniera generale cosa sia il copywriting e cosa potete fare con questo potente strumento.

Cos’è il Copywriting?

Come vengono scritti i testi collegati al tuo brand? Vendono molto?

Il copywriting è la tecnica che ottimizza l’uso del linguaggio con l’unico scopo di persuadere il lettore attirando l’attenzione e stimolando alla presa d’azione. Tutto questo tramite la scrittura di testi persuasivi, e tutto fatto dai cosiddetti copywriters.

Ma cos’è un copywriter?

Lui è il professionista che sviluppa la copy, che sono dei testi in formati diversi. Come dei testi per i social, script commerciali, articoli di Blog, pubblicità radio, televisive tra tante altre.

Essere un copywriter non è semplice

Scrivere dei testi “seducenti” richiede tempo e molta pratica. Cercherò almeno di spiegarti il punto di partenza per tutte le fasi del processo.

 

Punti principali del copywriting:

 

Sapere tutto a rispetto di quello che viene scritto

Sapere le informazioni rilevanti come la qualità, i difetti, valore aggiunto, benefici, funzionalità, concorrenza e tutto quello che si può sapere su quell’argomento.

Capire il pubblico target

Sei già in grado di descrivere il tuo prodotto o servizio? Bene! Adesso è arrivato il momento di capire il tuo audience.

Esistono tante tecniche di vendita all’inizio di un rapporto, ma la cosa più importante all’inizio non è la vendita, ma si la amministrazione di questo rapporto per riuscire a migliorare il testo sempre.

Intenzione x Reazione

Se hai fatto i due passi precedenti avrai già raggruppato tantissime informazioni, perciò, è il momento di dare l’intenzione giusta al testo, dopodiché bisognerà anche studiare le possibili reazioni del pubblico dopo la lettura di quel testo. Questi saranno i parametri di definizione della copy.

Costruzione della Copy

Organizzare le informazioni in base all’intenzione e alla reazione è il punto di partenza per dare forma al testo. Attirare l’interesse del lettore e coinvolgerlo è l’obbiettivo per cercare di arrivare alla reazione desiderata. Non dimenticare però del titolo che sarà la calamita iniziale per far sì che le persone siano motivate a leggere il tuo testo.

Usare le leve mentali

Utilizzare l’opinione degli specialisti, la riprova sociale, la reciprocità, la scarsità per generare l’urgenza, tra tante altre è la base di qualsiasi copy. Per chi non sa cosa siano le leve mentali basta andare a leggere il libro “Le armi della persuasione” di Robert Cialdini, o il mio libro “Guerra della persuasione” dove vengono spiegate dettagliatamente ognuna di queste leve.

 

 

Se vuoi conoscere più dettagli sull’argomento, lasciami un commento qua o sui social. Iscriviti alla mia newsletter e condividi il contenuto.

Saluti!

 

Bruno Guerra

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...