I 7 passi del marketing online.

Online-Marketing.png

I numeri dicono che oggi siamo tutti collegati tramite la grande rete. Basta pensare ai social come Facebook che comincia ad avvicinarsi ai quai 2 miliardi di utenti attivi!
Questi dati non servono ovviamente solo a far capire quante persone girano sulla rete, ma all’occhio di un commerciale possono diventare delle grandissime opportunità di vendita. Però se hai voglia di vendere online bisogna comunque imparare le regole di base che gestiscono questa realtà virtuale che alla fine è molto reale.

Tante volte nel mondo fisico diventa molto difficile fare una attività imprenditoriale perché ci vuole sempre un’iniezione di capitale che tante volte viene a mancare per tante grandi idee. La bella notizia invece è che nel  mondo digitale il fattore economico passa al secondo piano perché tutte le strategie di marketing sono non solo molto più adattabili alle possibilità di ognuno di noi, come anche il ritorno sull’investimento è molto più misurabile rispetto ad una campagna di marketing nel mondo fisico.

Perciò, ho deciso di scrivere questo post per aiutare a quelli che abbiano l’intenzione di sviluppare una campagna di marketing online e non sanno da dove cominciare.

1. Ricercare

Prima di iniziare qualsiasi azione bisogna sapere tutto quello che si possa conoscere riguardo il nostro pubblico target tramite la definizione del nostro Avatar. Ricercare è la parola chiave per poter definire la strategia, canali, contenuti, tipi di discorso, ecc.

In questa fase alcuni strumenti sono molto importanti come il Goole Analytics e Facebook Insights.

2. Pianificare

CVy7LBsUAAEhjXu

La seconda fase è la pianificazione. Dopo la conclusione di tutta la ricerca definendo quale sia il pubblico target, come si muovono i concorrenti, il mercato in generale, lo scenario tra tanti altri fattori importanti, devi pianificare le strade per raggiungere gli obbiettivi.

3. Produrre

Fino adesso hai gestito dati e pianificato le strategie. Bisogna allora produrre i contenuti giusti per quel tipo di mercato. Indipendentemente dagli obbiettivi e strade scelte, la comunicazione nel mondo online deve essere fatta in modo preciso e molto “seducente” a livello commerciale, perché la concorrenza è enorme ed il marchio può essere facilmente rifiutato.

Studiare la possibilità di lavorare su tanti formati diversi diventa una necessità, come i testi, le foto, i video, audio e gifs. Trovare quali siano le scelte migliori per il nostro business è la base per la buona riuscita di una campagna di marketing.

4. Pubblicare

Produrre contenuti è importante, ma la sua pubblicazione è lo scopo finale. Se hai completato tutti gli step precedenti e non hai una presenza online, vuol dire che non esisti ancora. Bisogna dare vita al marchio pubblicando su Facebook, Blog, Youtube, Instagram, Sito e tutte le piattaforme che possano aiutare nelle conversioni.

Non dimenticare mai di usare delle tecniche di SEO cercando di posizionare il brand all’interno dei motori di ricerca.

5. Promuovere

Dare vita al contenuto facendo la pubblicazione è il punto di partenza, ma non è sufficiente. Ogni secondo ci sono un infinità di pubblicazioni online e anche se il tuo prodotto appartieni ad una nicchia di mercato molto specifica, avrai sempre una grandissima quantità di concorrenti. Quindi, è importantissimo promuovere il marchio con la pubblicità a pagamento soprattutto su Facebook e Google Ads.

6. Interagire

L’interazione è il passo successivo prima della conclusione della vendita. Indipendentemente delle strategie, obbiettivi, pubblico o contenuti, l’interazione con l’audience è tra gli ultimi passi prima della conclusione. Il marketing digitale va stimolato con un approccio più ravvicinato alle persone tramite lo scambio di messaggi, email, likes, risposte veloci e soluzioni di dubbi e problemi. L’interazione aiuta soprattutto nella fase di fidelizzazione.

7. Misurare e migliorare

head-sciences.jpg

Valutare tutto il processo e trasformarlo in una routine. Studiare le strategie, ricercare tutto da capo e ripetere tutti i passi, migliorando sempre ogni dettaglio della strategia. Il mondo è in costante cambiamento, e bisogna adattarsi ogni giorno per tirare fuori il meglio di una campagna.

Ricordatevi. Non sempre quello che funziona oggi funzionerà nello stesso modo domani.

Se vi piace il post mettete mi piace, condividete sui social e lasciate un commento senza che vi dimenticate di scrivervi alla mia newsletter.

Bruno Guerra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...