Ricerca di mercato. Come farla?

social-media-targeting.jpg

La ricerca di mercato è una fase fondamentale nello sviluppo di un nuovo business. Tante volte prima di fare un “business plan” o di accettare la validità di una possibile idea prima del suo sviluppo, le aziende devono scoprire dei dati sul loro pubblico target che tante volte non sono reperibili sul mercato. In questo modo si sviluppano delle ricerche di mercato per cercare di estrarre quei dati che non sono ancora stati raggiunti da nessuno.

Cosa bisogna sapere prima di creare un questionario per una ricerca di mercato?

Per fare una ricerca di mercato ci vuole del tempo, molto lavoro ed investimento, per questo nella prima fase bisogna creare un pianificazione molto dettagliata. L’imprenditore deve definire quali saranno gli obbiettivi della ricerca, scoprire a quale pubblico questa ricerca viene destinata (se sono clienti acquisiti o sono ancora da conquistare), e come potranno essere usate le possibili risposte al questionario.

Esempio di ricerca di mercato: questionario

Il questionario di una ricerca di mercato deve essere sempre collegato agli obbiettivi della ricerca. Se sai già cosa desideri sapere, diventa molto più semplice definire le domande da fare. Questo tipo di ricerca di mercato è creato per chi cerca di conoscere la percezione dei clienti riguardo a un prodotto.

Primo step: Conoscere il profilo del cliente

Per conoscere il profilo del cliente devi capire quali siano i dati più rilevanti e fare domande come:

  • Qual’è il sesso?
  • Qual’è l’età?
  • Qual’è il reddito mensile/annuale?
  • Qual’è lo stato civile?
  • Qual’è il livello di studio?
  • Ha dei figli? Quanti?

Secondo step: Punto di vista del cliente

In questa fase bisogna scoprire come il cliente vede il prodotto, dal prezzo alla soddisfazione generale. Questi sono alcuni esempi di domande da fare:

  • Come hai conosciuto il prodotto?
  • Dove l’hai acquistato?
  • Qual’è il grado di soddisfazione? Classificare da 1 a 5 dove 1 significa “scarsa soddisfazione” e 5 significa “altissima soddisfazione”.
  • Consiglieresti questo prodotto ad altri?
  • Quale dovrebbe essere il prezzo giusto per questo tipo di prodotto?
  • Quanto pagheresti per un prodotto concorrente simile?
  • Sarebbe necessario dare uno sconto?
  • Cosa ha influenzato nell’acquisto di questo prodotto? Oltre alle caratteristiche tecniche?
  • Aggiungeresti qualche domanda in questo questionario che non è stata fatta?

Si possono lasciare le domande in aperto abbassando la quantità di persone che avranno voglia di compilare il questionario, o si possono creare delle risposte alternative che aumenteranno la quantità di persone che andranno a compilare il questionario, ma con una sfumatura molto minore di possibili risposte.

Queste sono alcune delle idee per iniziare una ricerca di mercato che possono essere potenziate dall’uso del marketing online. Se non hai mai fatto uno, questa potrebbe essere un’idea per aiutare a capire chi sei e come posizionarti in un mercato.

Se ti piace il post condividetelo sui social, mettete un mi piace e scrivetevi alla mia newsletter.

Bruno Guerra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...