Cos’è un Webinar?

webinar.jpg

Probabilmente hai già sentito parlare o forse hai già pure partecipato ad un Webinar, però forse non hai riconosciuto il nome. La parola nasce da web-based seminar.
Il Webinar è un seminario fatto tramite la rete, ossia, una persona che si esprime ad un audience in una conferenza “live”, dove le persone possono anche interagire tra di loro o fare delle domande al presentatore.

Quali sono i vantaggi di un Webinar?

Il vantaggio principale di un Webinar è quello di riuscire a vincere le barriere geografiche, collegando a volte tanti specialisti di altissimo livello in un giorno e orario prestabilito senza che sia necessario lo spostamento fisico di queste persone.

Tramite applicazioni installate nei computer dei partecipanti, questi possono avere l’accesso e partecipare.

Gli Webinars sono anche un potente strumento per far leva sul marketing relazionale. Se produci contenuti di qualità per promuovere la connessione con il tuo brand si può diventare punto di riferimento in certi argomenti. Usare strumenti come ebooks, infografici, posts e blogs sono una buona tecnica per arricchire ancora di più un Webinar.

E come faccio un Webinar?

Il primo passo è definire il tema. Bisogna studiare l’argomento per poi prepararsi uno script efficiente se possibile con delle tecniche di copywriting per poter fare una presentazione più dinamica e persuasiva.

Il secondo passo è quello di trovare la piattaforma giusta. Oggi ci sono tante sul mercato. A pagamento o gratuite come WeBex, GoToMeeting e Google Hangouts.

Il terzo passo è pianificare la data e orario del Webinar. Bisogna scegliere bene la data e l’orario migliore per il pubblico target. Magari chiedendo prima a loro quali siano gli orari migliori.

Il quarto passo è quello di promuovere. Bisogna essere incisivo. Inviare l’email, inviti, fare dei post per promuovere nelle reti sociali. Cercate di invogliare in qualche modo il vostro target ad avere l’interesse e voglia di partecipare.

Perché fare un Webinar?

– Con un tema ampio riesci ad attirare l’attenzione di tante persone.

– Con un tema più specifico si può condurre l’audience ad una azione, come esempio, vendere al pubblico una scarpa di trekking che è stata il tema del Webinar.

– Si possono lanciare dei prodotti o fare delle dimostrazioni degli stessi prodotti dal vivo.

– Il Webinar può essere concentrato sul marketing relazionale, con l’unico obbiettivo di scambiare informazione o intrattenere il pubblico.

Veloce, pratico, economico, crea forte connessione e può anche insegnare al pubblico.

Cosa aspetti per fare un Webinar collegato al tuo business?

Raccontaci dopo la vostra esperienza lasciandoci un commento qua sotto. E non dimenticate di scrivervi alla newsletter e di condividere sui social.

Saluti!

Bruno Guerra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...