Inbound Marketing. Cos’è?

O-que-e-Inbound-Marketing-

Cos’è l’inbound marketing?

Questo è un insieme di azioni con l’obbiettivo di attirare potenziali clienti tramite il contenuto condiviso. Attraverso un minuzioso processo dove il cliente è conquistato e modellato con l’uso di certi strumenti specifici come i social, links sponsorizzati, e-mail marketing, blogs, podcast, video, ebook, newsletter, ecc.

In modo generale, l’inbound marketing segue una strada inversa a quella del marketing tradizionale, che acquista l’attenzione del consumatore. La strategia ha come scopo principale avere il suo funzionamento come una calamita, dove il cliente è attratto in modo naturale e dopo si crea la connessione tramite il contenuto, lui si innamora del marchio grazie al contenuto per poi diventare un suo fedele consumatore.

Non si possono raccogliere i frutti senza prendersi cura della terra, dei semi, dell’acqua costante, ecc. E l’inbound marketing funziona nello stesso modo. Ci deve essere una cura costante diventando quasi un “lifestyle” aziendale per quello che riguarda la comunicazione.

E come funziona l’Inbound Marketing?

Step 1: Attrarre i visitatori

Il primo step è quello di riuscire ad attirare l’attenzione del consumatore, senza necessariamente dover pagare per questo. Se pretendi portare il traffico verso un sito, l’investimento in SEO è una delle possibili soluzioni. Le altre, più efficaci e veloci solo le pubblicità tramite i social come Facebook e anche usando Google Adwords.

Investire nella produzione di blogs, video e webnars sono eccellenti opzioni.

Step 2: Trasformare visitatori in Leads

Attirare l’attenzione dei visitatori è un passo molto importante, però questo è appena l’inizio. Bisogna “sedurre” il cliente, usare la leva della reciprocità offrendo degli ebook, contenuti esclusivi, gadget tra tante altre possibilità. In questa fase, l’automatizzazione del marketing è molto importante, così come l’interazione personalizzata e la connessione con il visitatore.

Step 3: Conversione delle Leads

La Lead ha già dimostrato l’interesse per il tuo contenuto, e ha cominciato a scambiare molte informazioni. Questo è il momento di fare la vendita in modo assertivo, personalizzato e direzionato. Bisogna essere preparato a rispondere a tutte le obbiezioni con sicurezza, così la vendita sarà quasi assicurata.

Questa fase crea un rapporto commerciale molto ravvicinato, con email, CRM e automatizzazione del marketing concentrandosi sulle vendite.

Step 4: Fidelizzazione

Se sei arrivato in questa fase con poche conversioni nelle vendite, ci sarà sicuramente qualche punto da correggere negli step precedenti. Però, se hai fatto tante conversioni e sei comunque soddisfatto… Ti sbagli ugualmente!!!

La fidelizzazione è tra gli step più importanti. I numeri dicono che è 20 volte più facile vendere un secondo prodotto ad un cliente acquisito che fare la prima vendita a un possibile cliente che non ha mai acquistato niente.

Step finale: l’analisi

Per concludere, è necessario fare dei report che esprimono tutti i punti di forza e debolezza all’interno del processo per capire se il processo deve essere mantenuto o cambiato in qualche modo. Questo processo mi fa ricordare il post in cui parlo del     Ciclo del risultato. Vi lascio il link per chi vuole approfondire questo concetto molto importante.

Conclusione:

Perché devo investire in Inbound marketing e non nel marketing tradizionale?

L’Inbound Marketing è essenziale per qualsiasi tipo di azienda. Dall’artigiano o libero professionista ai grandi colossi del mercato mondiale. Ma è la base soprattutto per i piccoli e medi che non possono competere con i grandi e hanno soprattutto le suo risorse finanziarie limitate. Devono essere diretti ed assertivi!

Questo con il marketing tradizionale, accademico, non si può fare perché di solito le strategie insegnate sono tutte collegate al brand marketing e polverizzano tutta la liquidità dei piccoli con scarsi risultati.

Detto questo, se sei piccolo o medio, questo è sicuramente il tipo di marketing che fa per te!

Se ti piace il post non dimenticare di mettere il mi piace a fondo pagina, scriviti alla mia newsletter e lascia un commento che ti risponderò a breve!

Saluti.

Bruno Guerra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...