Come conquistare una persona? E aggiungerla alla tua Lead Database.

descubra-como-conquistar-uma-pessoa-para-sua-base-de-leads

Tante volte nella nostra vita affrontiamo questo dilemma.

Come conquistare una persona?

I bambini vogliono conquistare nuovi amici, l’attenzione dei genitori, maestri a scuola, ecc. Gli adolescenti vogliono la popolarità, affermarsi come individui autonomi, e aggiungiamo a questo anche lo sviluppo della sessualità.

Noi adulti vogliamo conquistare il rispetto delle persone, sia nell’ambito lavorativo che familiare. E se siamo degli adulti imprenditori, vogliamo ovviamente conquistare sempre più clienti. Ed in questo caso, nel marketing online possiamo parlare di Lead Database.

Per chi non sa cosa sia una LEAD, ho scritto un post che spiega bene la differenza tra una LEAD, PROSPECT e CLIENT all’interno di un imbuto di vendita (Retail Funnel).

Ma giusto per ricordare: cosa sono le Lead?

Una Lead è un possibile cliente, che ha avuto un primo approccio a una nostra chiamata, indipendentemente se il prodotto che vogliamo vendere esista o meno. Questo è semplicemente un personaggio che siamo stati in grado di tirare l’attenzione e che potrebbe voler ascoltare quello che abbiamo da dire.

E come possiamo conquistare questa Lead?

La presenza online

In questi tempi, se non hai una presenza online, soprattutto se hai un’azienda, praticamente non esisti più.

Steve-Jobs-Coffin-91225

E non vogliamo assolutamente che questo succeda, no?

Tutte le ultime ricerche dicono che sempre di più l’uso della rete è il fattore decisivo nell’acquisto di un prodotto. Perché anche se l’acquisto va fatto in un negozio fisico la persona avrà sicuramente fatto qualche tipo di ricerca online prima di procedere.

Detto ciò, la presenza online è importantissima per riuscire a conquistare una persona e portarla all’interno del mio Lead database. Bisogna investire in testo scritto e Video, come un sito o Blog e comunicazioni tramite canali di video come Youtube. Il contenuto consegnato deve essere un valore aggiunto nella vita di quella persona. Non possiamo dimenticarci anche della parte operativa, cioè, una Landing page ben strutturata ed efficiente e anche se possibile, curare la parte di SEO nella struttura del business ovviamente oltre alle pubblicità pagate.

I social fanno un bel lavoro in questo caso. Hanno una grande forza selettiva nella scelta del mio target (Avatar). Facebook, Twitter, Linkedin, Instagram, Snapchat, Youtube, e così via… E questi sono alcuni dei modi per iniziare a conquistare delle persone per la mia Lead Database.

Contenuto: questo è il segreto!!!

content

Una presenza online senza contenuto di qualità e che possa aggiungere valore nella vita delle persone può essere paragonato all’esistenza di quelle persone che ci sono in tutti i gruppi, che parlano a vanvera e non vengono mai ascoltati da nessuno perché hanno le parole vuole di concetti e significati. E guarda caso queste persone sono quelle che di solito hanno più padronanza dell’uso della lingua come strumento, ma non si rendono conto che lo strumento è un mezzo e non la fine.

Perciò, dimostrate di padroneggiare i concetti ed i significati, e non i mezzi!!!

Si può generare valore nella vita di una persona in tanti modi. Risolvere un problema, rispondere a domande, sviluppare soluzioni, insegnare nuovi concetti, intrattenere, ecc.

Vediamo un esempio pratico…

Diciamo che hai un’azienda che produce racchetta da tennis e hai appena cominciato a vendere i vostri prodotti online. Le vendite dirette possono funzionare?

Assolutamente si!!!

Però, per avere risultato non basta lasciare il prodotto li e aspettare che le persone vengano ad acquistare. Bisogna generare Leads e nutrirle.

Un modo per farlo potrebbe essere scrivere sulla pratica sportiva in generale, poi del Tennis come sport, tecniche del Tennis, conservazione della racchetta (o anche come aggiustarla), insegnare tattiche, alimentazione sportiva, come prevenire lesioni e anche delle newsletter sullo sport.

In questo modo il tuo Brand guadagnerà tanta autorità, e rispetto da quelli che possono consumare articoli collegati al tennis, e sicuramente nel giorno in cui andranno ad acquistare una racchetta sapranno già chi scegliere.

Ovviamente non è un processo automatico, ma deve avere una direzione e una costanza nel tempo per poter funzionare. Così questa Lead potrà andare avanti all’interno dell’imbuto costruito fino alla finalizzazione dell’acquisto. E questo processo andrà fatto non solo dai post sul blog o sito, ma anche dai video, post sui social, ebooks, webnar e tante altre strategie del marketing relazionale.

Usare i social per mettere una marcia in più

social

Creare materiale che aggiunga valore nella vita di una persona può essere a volte anche abbastanza impegnativo, perciò, la cosa migliore è usare i social per non lasciare che tanto lavoro fatto rimanga nel dimenticatoio.

Ci sono tante possibilità per questo. Linkedin Ads, Facebook Ads, annunci su Twitter, Instagram, Youtube e non dimentichiamo anche Google e Bing.

A questo punto possiamo concludere che:

  • Se vogliamo esistere nel mondo online abbiamo bisogno di un profilo che sia presente e costante
  • Dobbiamo consegnare contenuto di qualità che sia un valore aggiunto (gratuito) nella vita del possibile Lead.
  • Usiamo i social per potenziare i rapporti e attirare nuove Lead.

Se vi piace il post e volete di più, scrivetevi alla mia newsletter, lasciatemi un commento e condividete sui social con i vostri amici.

Tanti saluti!

Bruno Guerra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...