Le migliori immagini per l’aumento di conversioni della pubblicità online

facebook-ads-1024x705

Quali caratteristiche devono avere le immagini per la pubblicità online?

In questo post cercherò di darvi dei suggerimento per usare delle immagini che riescano veramente a colpire il vostro target ed aumentare le vostre conversioni!

Molte persone oggi investono in Facebook Ads, però hanno parecchi dubbi quando arriva il momento di scegliere le immagini da usare.

E quali sarebbero le migliori???

Lo stesso social ci da dei suggerimenti di come scegliere queste immagini. Secondo i loro specialisti, le immagini vanno scelte in base a:

1- Grandezza dell’immagine

2- Deve attirare l’attenzione e avere un messaggio chiaro, anche in piccola dimensione.

3- Essere direttamente rilevante per quello che riguarda il vostro prodotto

4- Essere semplice e senza piccoli dettagli o testo

L’altro suggerimento importante, è che il siano fatti dei test con immagini diverse e controllando le statistiche di conversione di ognuna di queste immagini, scartando sempre la peggiore.

Ci sono anche delle immagini che corrispondono già ad uno standard che possono essere ritrovate su delle banca di immagini e che funzionano bene in qualsiasi nicchia di mercato, basta scegliere quella che più si adatta ai nostri annunci.

Guardate i migliori suggerimenti per la pubblicità su Facebook:

1. Persone

Le persone hanno la tendenza a cliccare sulle immagini con un viso. Più zoom sul viso, meglio è. Ed il risultato è ancora migliore se la persona sorride.

facebook-pessoas

Anche le immagini di donne felici e con le braccia aperte riescono ad avere un alto grado di conversione.

Relaxing at the beach

2. Immagini con il pulsante “play”

Secondo Socially Stalcked, agenzia specializzata in pubblicità su Facebook Ads, quando le persono vedono il pulsante “play” hanno voglia di cliccare.

facebook-botao-play

Immagini così sono ideali per gli annunci che direzionano ad un canale Youtube o a un video in generale.

3. Colori contrastanti

Un altro suggerimento importante è quello di usare immagini con dei colori brillanti. Ricordatevi. Dovete cercare di usare dei colori opposti nel circolo cromatico. Se prendiamo facebook come esempio, il suo colore di base è una tonalità di azzurro. Nel circolo cromatico, l’opposto è l’arancione. Questo contrasto attira molto l’attenzione, soprattutto quando uno scorre i post ad alta velocità.

facebook-contraste-1024x640

4. Immagini tematiche durante le festività

Questa sembra quasi scontata… Durante le festività Socially Stalcked ha dimostrato che le immagini tematiche aumentano di molto il livello di conversione.

facebook-tematica-1024x640

5. Immagini semplici

Il suggerimento parte proprio da facebook. Usare immagini semplici. Immagini “disordinate” sono difficili da visualizzare, principalmente in grandezze minori.

facebook-simples-1024x536

6. Umorismo e peculiarità

Le immagini che trasmettono un senso di umorismo hanno un grande livello di conversione.

facebook-engracado-1024x576

Però, molta attenzione!!!

Dovete essere sicuri che il possibile cliente capirà lo scherzo e vedrà la cosa in modo divertente. Molta attenzione a “non essere capito male”!!!

7. Niente offerte!!!

Socially Stalcked dice che le pubblicità con le offerte sono proprio quelle con il più basso livello di conversione. Quello che attira la Lead, è un prodotto o servizio che risolva un suo problema, e torniamo sempre al tema del dolore e piacere già parlato in post precedenti.

facebook-promocao

Quindi, invece di far vedere l’immagine dello sconto, fate vedere i benefici e la trasformazione che il vostro prodotto o servizio può causare nella vita del vostro Lead.

Cosa possiamo concludere?

Per fare annunci sui social che siano in grado di convertire di più tramite l’uso delle immagini, è necessario soprattutto capire come ragiona il Lead. Quali sono i suoi sentimenti collegati ai suoi dolori e piaceri. Sogni, desideri, bisogni, paure, frustrazioni…

Poi, bisogna fare molte prove. Testare tutte le immagini e scartare sempre quelle con meno conversioni, e allineare ad un testo chiaro e obbiettivo.

Se vi piace il post, condividete l’informazione e iscrivetevi sulla mia newsletter e commentate.

Bruno Guerra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...