Il tuo prodotto non si vende più da solo? Ecco il perché!!!

 

cryingdude

Dove guardo oggi la situazione è sempre la stessa. Aziende che non riescono a vendere i loro prodotti. Professionisti che non trovano clienti per i loro servizi…

MA DOVE SONO FINITI TUTTI???

Questa è una credenza che è sempre esistita tra le persone. “Il buon prodotto si vende da solo”. Possiamo parlare anche dei servizi. Tanti pensano che basta il passaparola e la cosa è fatta.

Ma non è proprio così che funziona…

Come già lo sapete, torno sempre alle mie basi da economista per trovare risposta a molte credenze che non spariscono mai.

Facevo consulenza ad un gruppo di imprenditori qualche mese fa e uno di questi imprenditori mi esce fuori con una bella “perla”…

“Mio nonno ha messo su questa azienda quarant’anni fa. Non ha mai investito un centesimo in marketing e l’azienda è cresciuta tanto dovuto alla qualità dei nostri prodotti.  Adesso arrivi te per dirmi che se non investo in marketing per aumentare le vendite (che erano in declino da un po’ di anni) il mio risultato sarà il fallimento???”

portrait-317041_12801

Non ho fatto come il bambino, ma ero molto vicino…

Torniamo sempre alla legge fondamentale dell’economia. Offerta x Domanda. Stranamente trovo le risposte sempre nei concetti più semplici e di solito ignorati perché scontati.

Fino agli anni 80:

demanda_maior

Nel dopo guerra fino agli anni 80 si era creata una situazione dove la domanda era molto più alta dell’offerta nel tessuto imprenditoriale a livello mondiale. E proprio per questo non esisteva una motivazione specifica per concentrare tempo e risorse della propria azienda nel fatto di vendere il prodotto. Alla fine questo era un problema che non esisteva e nessuno si faceva delle domande.

Tra gli anni 80 e 90 la situazione ha cominciato a cambiare in 2 modi fondamentali:

– La globalizzazione ha aumentato la competizione e le forze di mercato si sono eguagliate. Tante aziende estere si sono mosse a livello internazionale, così la concorrenza è aumentata e di conseguenza il prezzo dei prodotti diminuito.

– Nella metà degli anni 90 c’è stata l’esplosione dell’internet. E questo a livello aziendale ha velocizzato di molto il contatto tra aziende e di conseguenza effetti su concorrenza e prezzi.

La situazione nei nostri giorni:

DOVE SONO FINITI TUTTI???

trick-questions

Non è che la gente è andata via, ma c’è stata una semplice movimentazione organica delle forze di mercato, dove l’offerta è molto più alta della domanda e per potenziare il fenomeno, la domanda è addirittura molto più selettiva proprio dovuto a internet e la facilità che questa ci da per reperire qualsiasi tipo di informazione.

Quindi? Come faccio per difendermi da questa situazione?

La risposta è molto semplice… Usa le stesse armi anche te!!!

evil_toddler_small

Anche noi possiamo usare delle armi per diventare più selettivi in un processo di vendita. E la risposta sta nel direct marketing fatto proprio sulla rete.

Oggi come oggi, il marketing si è sviluppato così tanto che siamo in grado sempre tramite la rete, di penetrare in qualsiasi nicchia di mercato e creare giri d’affare pazzeschi. E questo viene dimostrato dai numeri.

Ma la rete serve solo per i grandi…

NO!!!

E assolutamente no. Il medio e soprattutto il piccolo ha un potere di penetrazione in qualsiasi nicchia di mercato mai visto prima e a dimostrare sono proprio le persone (a volte singoli individui, artigiani o liberi professionisti) che sviluppano affari con cifre astronomiche dimostrata proprio dai fatti.

Perciò… 

Il tuo prodotto certamente non si vende più da solo, e questo è un dato di fatto. Ma se sei in grado di aprire gli occhi e capire le opportunità che esistono nella promozione di un prodotto o servizio nel mondo digitale potrai volare a quote veramente alte…

Se vi piace il post, condividetelo sui social e scrivetevi alla mia newsletter con tutti gli aggiornamenti giornalieri sul mondo del marketing digitale.

Bruno Guerra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...